Responsive EU Cookie Notify

Ultime News

  • Domenica 28 maggio, in ricordo di Doshin So, al "PalaMontepiselli di Messina il "Kaiso Day" di Shorinji Kempo
    Scritto da
    Domenica 28 maggio, in ricordo di Doshin So, al "PalaMontepiselli di Messina il "Kaiso Day" di Shorinji Kempo

    Anche Messina ricorderà nei prossimi giorni Doshin So, fondatore dello Shorinji Kempo scomparso nel maggio del 1980, con l’edizione 2017 del “Kaiso Day”.
    In occasione del cosiddetto “Giorno del Fondatore”, domenica 28 maggio il “PalaMontepiselli” ospiterà infatti una “Embukai regionale” di Shorinji Kempo, a cura del Comitato Sud Italia della Federazione Italiana Shorinji Kempo (FISK) in collaborazione con il Comitato Provinciale AICS di Messina.
    Prevista la partecipazione di circa 180 atleti divisi in varie categorie per grado ed età, che si cimenteranno in alcuni combattimenti prestabiliti. Alcuni di loro si esibiranno in forma promozionale, mentre altri prenderanno parte alla forma competitiva.

  • L'edizione 2017 del "Trofeo dello Stretto" di Calcio 11 all'Atletico Cameris, terzo posto per la Kingdom Heart's. Il quadrangolare, organizzato dai Comitati Provinciali AICS di Messina e Reggio Calabria, si è disputato a Gallico Superiore (Rc)
    Scritto da
    L'edizione 2017 del "Trofeo dello Stretto" di Calcio 11 all'Atletico Cameris, terzo posto per la Kingdom Heart's. Il quadrangolare, organizzato dai Comitati Provinciali AICS di Messina e Reggio Calabria, si è disputato a Gallico Superiore (Rc)

    Il “Trofeo dello Stretto” di Calcio 11 parla per la prima volta “messinese”, con il quadrangolare disputatosi nella giornata di ieri sul sintetico del “Comunale” di Gallico Superiore (Reggio Calabria) andato alla formazione dell’Atletico Cameris. Reduce dal recente successo nei Playoff del Campionato Provinciale AICS Calcio 11, Ivan Cutispoto e compagni hanno quindi portato a casa un altro prestigioso trofeo, succedendo nell’albo d’oro della manifestazione allo Sporting Club AICS di Reggio Calabria.
    In semifinale l’Atletico Cameris ha superato di misura l’undici calabrese del Real System, grazie a una rete dell’allenatore-giocatore Gianfranco Interisano che ha sbloccato le ostilità durante la seconda frazione di gioco. Nella finale per l’assegnazione del titolo decisiva la lotteria dei calci di rigore, dopo il pareggio dei tempi regolamentari nella sfida che opponeva l’Atletico Cameris alla Tifo Amaranto. Fondamentale, nella circostanza, il punto dell’ 1-1 messo a segno da Giovanni Velardi, bravo a recuperare il gap iniziale provocato da una sfortunata autorete.
    Terzo posto, invece, per la Kingdom Heart’s, l’altra formazione peloritana impegnata nella manifestazione organizzata dai due Comitati Provinciali AICS di Messina e Reggio Calabria. In semifinale la squadra dell’allenatore-giocatore Andrea Aliotta è stata superata per 2-1 dalla Tifo Amaranto (in rete Paolo Picciolo),
    mentre nella finale di consolazione Giovanni Santoro e compagni hanno sconfitto i calabresi del Real System ai calci di rigore. Anche in questo caso, tempi regolamentari conclusi sul punteggio di 1-1, con la marcatura della Kingdom Heart’s che porta la firma di Antonio Sergi. Una stagione vissuta comunque da grande protagonista per la squadra che scende in campo per onorare la memoria di Andrea Scaglione, con il secondo posto in campionato al termine della “Regular Season” e la sconfitta, maturata solo ai calci di rigore, nella finale Playoff con l’Atletico Cameris.

    Soddisfatto per la bella giornata di sport che ha unito le due sponde dello Stretto l’avvocato Alessandro Cacciotto, Responsabile Settore Calcio del Comitato Provinciale AICS di Messina: “Quest’anno abbiamo inaugurato la nuova formula del quadrangolare e devo dire che le aspettative sono state rispettate in pieno. E’ stata un’edizione all’insegna della correttezza e di un buon livello tecnico, con le quattro società partecipanti che hanno onorato al meglio lo spirito dell’iniziativa”.   

    Questo il quadro completo dei risultati:

    Semifinali
    Atletico Cameris – Real System  1-0
    Kingdom Heart’s – Tifo Amaranto  1-2
    Finale 3°/4° posto
    Kingdom Heart’s – Real System 1-1 (5-4 d.c.r.)
    Finale 1°/2° posto
    Atletico Cameris – Tifo Amaranto 1-1 (5-3 d.c.r.)

  • Campionato Provinciale AICS Calcio 5 - Risultati 6^ Giornata
    Scritto da
    Campionato Provinciale AICS Calcio 5 - Risultati 6^ Giornata

    Ultime battute per la prima fase del Campionato Provinciale AICS di Calcio a 5 in corso di svolgimento al “PalaMontepiselli” di Messina. La manifestazione, organizzata dal locale Comitato AICS del presidente Lillo Margareci, è giunta infatti alla sesta giornata e al termine del prossimo turno di gare si conoscerà la griglia delle prime quattro formazioni della classifica generale. Le stesse disputeranno le semifinali (1^ vs 4^ e 2^ vs 3^) e successivamente ci sarà la finale per l’assegnazione del primo posto. La formazione che si aggiudicherà il titolo provinciale andrà, quindi,  a rappresentare Messina alla  fase regionale.
    Al momento comanda il terzetto formato da Acquaviva, Centro Vantage e Friends, seguito a due lunghezze di distanza dal Tremestieri. Determinanti, ai fini della graduatoria finale, anche i risultati delle gare di recupero in programma nei prossimi giorni.

    Risultati 6^ giornata
    Friends – Tremestieri  6-0 a tavolino
    AICS – Trinacria  4-1
    Savio – Acquaviva  2-9
    Centro Vantage – Reimeikan  12-6

    Classifica
    12 punti: Acquaviva, Centro Vantage, Friends
    10 punti: Tremestieri
    6 punti:
    Reimeikan, Savio
    4 punti: AICS
    0 punti: Trinacria
    N.b. AICS  e Centro Vantage due gare in meno. Reimeikan e Acquaviva una gara in meno.

    Programma 7^ giornata
    Tremestieri – Savio  
    Acquaviva – AICS
    Trinacria – Reimeikan
    Friends – Centro Vantage

     

     

  • Domenica 21 maggio a Gallico Superiore (Reggio Calabria) l'edizione 2017 del "Trofeo dello Stretto" di Calcio 11. A rappresentare il Comitato Provinciale AICS di Messina le formazioni dell'Atletico Cameris e della Kingdom Heart's
    Scritto da
    Domenica 21 maggio a Gallico Superiore (Reggio Calabria) l'edizione 2017 del "Trofeo dello Stretto" di Calcio 11. A rappresentare il Comitato Provinciale AICS di Messina le formazioni dell'Atletico Cameris e della Kingdom Heart's

    A pochi giorni di distanza dall’avvincente finale Playoff del Campionato Provinciale AICS Calcio 11 Amatori, Atletico Cameris e Kingdon Heart’s di nuovo in campo per l’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”.
    L’evento, organizzato dai Comitati Provinciali AICS di Messina e Reggio Calabria, si svolgerà domenica 21 maggio sul sintetico di Gallico Superiore (Reggio Calabria). Al quadrangolare, insieme alle due formazioni peloritane, parteciperanno anche le due calabresi Tifo Amaranto e Real System.
    A partire dalle 15.30 si giocheranno le semifinali con 2 tempi da 20’, stessa durata per la finale che assegnerà il terzo e quarto posto, mentre la finalissima per decretare il vincitore della manifestazione verrà disputata su due tempi da 30’.
    Si ricorda, inoltre, che la Kingdom Heart’s ha preso il posto dei campioni provinciali della Planet Win 365, mentre l’Atletico Cameris accede al “Trofeo dello Stretto” in quanto vincente dei Playoff. Per la Planet Win 365, impossibilitata a disputare il quadrangolare di Gallico Superiore, la stagione agonistica si chiuderà il prossimo mese di giugno, quando la squadra del presidente Veneziano prenderà parte alle Finali Nazionali di Alba Adriatica (Teramo). 

  • Grande successo per la 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea, evento organizzato dalla A.S.D. Erre sports in-line con la collaborazione del Comitato Provinciale AICS di Messina
    Scritto da
    Grande successo per la 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea, evento organizzato dalla A.S.D. Erre sports in-line con la collaborazione del Comitato Provinciale AICS di Messina

    Tanto divertimento per i giovani allievi  dei vari corsi di pattinaggio della A.S.D. Erre sports in-line, che nei giorni scorsi hanno preso parte alla 5^ edizione dei "Roller Games" di pattinaggio in linea.
    L’evento, ideato e organizzato dall’ A.S.D. Erre sports in-line del presidente Raimondo Raimondi, ha fatto registrare la preziosa collaborazione del Comitato Provinciale AICS di Messina del presidente Lillo Margareci. 
    Quindici le gare in programma tra abilità, tecnica, velocità e a squadre, nelle quali gli allievi, divisi in fasce d’età, si sono confrontati presso diversi Istituti cittadini e l’Istituto “Maria Ausiliatrice” di Alì Terme.
    Al termine dell’intensa settimana di gare premiazione per tutti i partecipanti, vincitori e vinti, in perfetta sintonia con lo spirito dell’AICS, che vede nello Sport in primo luogo uno straordinario mezzo di socializzazione e aggregazione.

    Questi i risultati finali della manifestazione (tra parentesi il corso di appartenenza degli atleti)

    Istituto “Leone XIII” - Messina
    Gara di Salto in lungo - categoria 9-12 anni
    1° De Fina Sway  (Cinema Iris)
    2° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
    3° Frazzica Soara (A.S.D. Erre Sports in-line freestyle)
    Gara di Slalom - categoria 5-8 anni

    1° Scavuzzo Serena (Istituto Leone XIII)
    2° Pistonina Viola (Istituto Annibale Maria Di Francia) e Favazzi Lavinia (Istituto Sacro Cuore)
    3° Strani Marta (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    Istituto “Don Bosco” - Messina
    Gara di Scorrimento - categoria 5-8 anni:
    1° Colucci Veronica (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    2° Caselli Aurora (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    3° Scandurra Marco (PGS Luce Don Bosco)
    Gara di Short track - categoria 13-14 anni:
    1° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
    2° Silvestro Alessia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle)

    3° Oteri Michela (A.S.D. Erre sports in-line hockey)
    Istituto “Canonico Annibale Maria Di Francia” - Messina
    Gara di Roller Ball (a squadre) - categoria 9-12 anni:
    1° Sacro Cuore ( Di Rosa Francesco,Subba Antonio, Pontoriero Ferdinando)
    2° PGS Luce Don Bosco (Scandurra Matteo, Crisafulli Morgana, Foti   Emmanuel, Caminiti Arianna)
    3° A.S.D. Erre sports in-line (Germana Veronica, Frazzica Soara, De Fina Sway)
    Gara di Skate Slalom – categoria 5-8 anni:
    1° Beccaria Matteo (PGS Luce Don Bosco)
    2° Rotondo Riccardo (Istituto Sacro Cuore)
    3° Scavuzzo Serena (Istituto Leone XIII)
    Gara di 4 X Giro (a squadre) – categoria 9-12 anni:
    1° Sacro Cuore ( Di Rosa Francesco,Subba Antonio, Pontoriero Ferdinando, Rotondo Mara)
    2° A.S.D. Erre sports in-line (Germanà Veronica, Frazzica Soara, Polito Daniela, Abbate Stella)
    3° PGS Luce Don Bosco (Scandurra Matteo, Crisafulli Morgana, Foti Emmanuel, Mangano Carlo)

    Istituto “Sacro Cuore” - Messina
    Gara di Jump – categoria 13-14 anni:
    1° Silvestro Alessia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle) 
    2° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)
    3° Subba Antonio (Istituto Sacro Cuore)
    Gara di Percorso completo – categoria 9-12 anni:
    1° Adamo Simone (Istituto Leone XIII)
    2° Di Meo Samuele (Istituto Sacro Cuore)
    3° Pistonina Sveva (Istituto Canonico Annibale Maria Di Francia)
    Istituto “Maria Ausiliatrice” - Alì Terme
    Gara di Frenate - categoria 5-8 anni:

    1° Caselli Carola (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    1° Trimarchi Giulia (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    2° Donato Roberta (Istituto Annibale Maria Di Francia)
    3° Luca' Claudia (Istituto Sacro Cuore)
    Gara di Limoni - categoria 9-12 anni:
    1° Sentineri Alice (Istituto Maria Ausiliatrice di Alì Terme)
    2° Crisafulli Morgana (PGS Luce Don Bosco)
    3° De Luca Verdiana (Istituto Maria Ausiliatrice di Alì Terme)
    “PalaMerlino”– Messina
    Gara di Roller Cross - categoria 13-14 anni estesa:
    1° Silvestro Alessia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle) 
    2° Oteri Michela (A.S.D. Erre sports in-line hockey) 
    3° Trimarchi Enrica (Istituto Maria Ausiliatrice  di Alì Terme)
    Gara di Corsa in linea - categoria 5-8 anni:
    1° Caselli Aurora (Istituto Canonico Annibale Maria Di Francia) 
    2° Silvestro Giorgia (A.S.D. Erre sports in-line freestyle)
    3° Panarello Alice (Istituto Canonico Annibale Maria Di Francia)
    Gara di Hockey - categoria 13-14 anni estesa:
    1° Squadra “B” (San Filippo Antonio, Germana' Veronica, Minissale Ilaria)
    2° Squadra “D” (Oteri Michela, Trimarchi Enrica, Zaccone Bogdan)
    3° Squadra “A” (Polito Daniela, Foti Emmanuel, Scandurra Matteo, Soara Frazzica)
    Gara di Inseguimento - categoria 9-12 anni:
    1° Frazzica Soara (A.S.D. Erre sports in-line freestyle)
    2° Crisafulli Morgana (PGS Luce Don Bosco)
    3° Di Rosa Francesco (Istituto Sacro Cuore)

  • Campionato Provinciale AICS Calcio 11 Amatori - La finale Playoff si decide ai calci di rigore, sul sintetico del "Garden Sport" di Mili Marina l'Atletico Cameris supera la Kingdom Heart's
    Scritto da
    Campionato Provinciale AICS Calcio 11 Amatori - La finale Playoff si decide ai calci di rigore, sul sintetico del "Garden Sport" di Mili Marina  l'Atletico Cameris supera la Kingdom Heart's

    Dopo i due pareggi a reti inviolate nella “Regular Season”, Atletico Cameris e Kingdom Heart’s si ripetono anche nella finale Playoff disputata sul sintetico del “Garden Sport” di Mili Marina. Alla fine decide, quindi, la lotteria dei calci di rigore, con l’allenatore/giocatore Gianfranco Interisano che dagli undici metri sigla il penalty decisivo e regala il successo all’Atletico Cameris.
    Primo tempo decisamente più equilibrato, con un paio di occasioni per parte e l’Atletico Cameris che inizia a fare i conti con la sfortuna quando in avvio di partita colpisce il primo legno di giornata.  Causa maltempo, il match viene temporaneamente sospeso intorno alla mezz’ora per poi riprendere regolarmente fino al fischio finale del signor Pino.
    Nella ripresa, l’Atletico Cameris si avvicina alla rete in più circostanze ma il risultato non si sblocca, sia per la bravura del portiere avversario Alessandro Gullì che per i pali della porta della Kingdom Heart’s.
    L’Atletico Cameris sfiora la marcatura anche nel primo tempo supplementare, con la conclusione ravvicinata di Gianfranco Interisano che viene deviata in corner. Nel secondo tempo supplementare pericolosa ripartenza della Kingdom Heart’s, che tuttavia non riesce a concretizzare una chiara occasione da rete davanti alla porta difesa da Ivan Cutispoto.
    Si arriva, così, ai calci di rigore, dove l’Atletico Cameris non sbaglia un colpo e porta a casa il successo.
    Atletico Cameris e Kingdom Heart’s si ritroveranno, adesso, domenica 21 maggio sul sintetico di Gallico (Rc), per disputare l’edizione 2017 del “Trofeo dello Stretto”. Al quadrangolare, insieme alle due formazioni calabresi Tifo Amaranto e Real System, a far compagnia all’Atletico Cameris (in qualità di vincente dei Playoff) dovevano esserci i campioni provinciali della Planet Win 365. Tuttavia, a causa di un sopravvenuto impedimento, la società del presidente Giovanni Veneziano lascia il proprio posto alla Kingdom Heart’s. Per quest’ultima un’altra importante occasione per scendere in campo nel ricordo di Andrea Scaglione, un caro amico che la squadra dell’allenatore-giocatore Andrea Aliotta ha voluto ricordare anche durante la finale Playoff con l’Atletico Cameris.

    Il tabellino della gara

    Atletico Cameris – Kingdom Heart’s 0-0 (5-3 d.c.r.)
    Atletico Cameris:
    Amari, Amendola, Aricò, Billè, Cafarella, Calveri, Cutispoto, Frisone, Galatisardo, Gugliotta Interisano A., Interisano G., La Rocca, Lombardo, Origlia, Pantano, Sturiale A., Sturiale D., Sturniolo, Velardi. All. Gianfranco Interisano.
    Kingdom Heart’s: Gullì, Cannavò, Sturniolo A., Currò, Tamà, Boccaccio, Bonanno, Aliotta, Calabrò, Vitale, Spignolo, Santoro, Vasta, Sturniolo S., Perticare, Sergi, Rinaldi, Siracusa, Visalli, Morabito, Magistro, Dobre, D’Arrigo. All. Andrea Aliotta.
    Arbitro: Pino.
    Assistenti: Misseri e Di Pasquale.

  • Serie D Calcio 5 Femminile (Gir.A) - Nell'ultima di campionato le ragazze dell'AICS Messina cedono tra le mura amiche del "PalaMontepiselli" con il Comprensorio del Tirreno
    Scritto da
    Serie D Calcio 5 Femminile (Gir.A) - Nell'ultima di campionato le ragazze dell'AICS Messina cedono tra le mura amiche del "PalaMontepiselli" con il Comprensorio del Tirreno

    Cala il sipario sul torneo di Serie D di Calcio 5 Femminile (Gir.A) e nell’ultimo impegno stagionale sconfitta casalinga per le ragazze dell’AICS Messina.
    Tra le mura amiche del “PalaMontepiselli”, la formazione di mister Parlavecchio sblocca il risultato intorno al 5’ di gioco con Jessica Romano, la cui conclusione da fuori viene deviata da un difensore avversario e si insacca alle spalle di Debora Vazzano. Immediata la reazione del Comprensorio del Tirreno, con Marina Vazzano che firma il punto dell’1-1 grazie a una conclusione ravvicinata che supera Rosa Cacciola. L’AICS Messina spinge alla ricerca del nuovo vantaggio e sfiora la rete con il calcio piazzato di Marilena Parachì e il colpo a effetto di Doriana Rapisardi. Prima del rientro negli spogliatoi, Simona Trimarchi porta avanti il Comprensorio del Tirreno, mentre il bolide dalla lunga distanza di Natalia La Manna trova l’opposizione dell’estremo difensore avversario.
    In avvio di ripresa, l’AICS Messina prova a pungere con Marilena Parachì e Natalia La Manna, la cui conclusione viene fermata dalla traversa. Dopo alcuni interventi decisivi di Rosa Cacciola, il Comprensorio del Tirreno si porta sul 3-1 grazie a Melania Trullio. Nei minuti finali, con l’AICS Messina propensa in avanti per cercare di ridurre il gap, la squadra avversaria ne approfitta per colpire altre due volte con Marina Vazzano, top scorer del match con tre marcature.

    Risultati – 10^ Ritorno
    Città dello Stretto – Atene  7-3
    AICS Messina – Comprensorio del Tirreno  1-5
    Ludica Lipari – Real Taormina  6-0 a tavolino
    Acquedolcese – San Filippo del Mela  5-5
    Akron Savoca – Social Romettese  13-4
    Ha riposato: Team Scaletta

    Classifica
    50 punti: Team Scaletta
    43 punti: Ludica Lipari
    35 punti: Akron Savoca
    30 punti: Città dello Stretto
    28 punti:  Acquedolcese
    27 punti: San Filippo del Mela
    18 punti: Social Romettese
    10 punti: Comprensorio del Tirreno
    8 punti: Real Taormina
    6 punti: AICS Messin
    N.b. Atene fuori classifica.



Ultime dalla Gallery